Indirizzo: Varallo - VC - Via D’Adda, 33     Telefono: +39 0163 51753     Fax: +39 0163 51070     Indirizzo: Gattinara - VC - C.so Valsesia, 111     Telefono: +39 0163 826552     Fax: +39 0163 827450
Email: vcrh040008@istruzione.it    PEC: vcrh040008@pec.istruzione.it     C.F.: 82003090022    

A.S. 2018/19 – IPSSAR GIULIO PASTORE VARALLO – PROGETTO ICARO

Docenti, Genitori, News, progetti, Rassegna stampa, Studenti    0 Commenti     10/04/2019

Mercoledì 10 aprile, presso la sala conferenze dell’Istituto Alberghiero “Giulio Pastore” di Varallo, le classi quarte hanno partecipato ad un incontro nell’ambito del progetto “ICARO” per l’educazione stradale e la prevenzione degli incidenti stradali. Si tratta del programma nazionale per l’educazione alla sicurezza stradale che si rivolge a studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di tutte le province italiane.

Il progetto, promosso dalla Polizia di Stato, è realizzato con il coordinamento del Ministero dell’Interno e grazie all’intesa del Miur, del Mit e del Dipartimento di Psicologia dell’Università La Sapienza di Roma. Ad incontrare i giovani studenti sono stati due rappresentanti del distaccamento della Polizia Stradale di Varallo: il Sovrintendente Capo Leonardo Scagliotti e l’Assistente Capo Stefano Pieretti.

I due agenti hanno toccato diversi temi tra cui il fenomeno negativo del “multitasking” ovvero l’esecuzione di altre attività durante la guida, quali l’uso di smartphone e altri sistemi, che inducono una disattenzione con conseguenze immaginabili. Si è parlato inoltre di categorie vulnerabili su strada e altre cause di distrazione. Durante l’incontro sono stati proiettati video-tutorial che illustravano comportamenti scorretti e riflessioni sulla prevenzione degli incidenti stradali. Grande partecipazione e attenzione da parte dei giovani che rappresentano infatti i primi destinatari della campagna di sicurezza stradale: non soltanto perché l’incidente costituisce per loro la principale causa di morte ma soprattutto perché i ragazzi, già protagonisti della strada come pedoni, ciclisti e conducenti di ciclomotori, sono la generazione dei futuri automobilisti ed i migliori portavoce del messaggio di legalità con il mondo degli adulti.

Torna all'inizio dei contenuti